Renzi risponde a Prodi: “Yogurt? Parla Mortadella”


“Prodi è l’ultimo a poter accostare la politica al cibo, visto che lo chiamano Il Mortadella”.


Così, Matteo Renzi risponde a Romano Prodi, che sosteneva come il nome del nuovo partito fondato da Renzi fosse stato proposto da un suo amico per uno yogurt. “Forse per via dei fermenti vivi”, aveva azzardato Prodi, ricordando poi che “lo yogurt ha una scadenza ravvicinata”.

Nel corso della trasmissione su La7, L’Aria che tira, Myrta Merlino offre a Metteo Renzi un Mojito e un vasetto di yogurt dal nome “Italia Viva”. “Questo lo conserviamo per il mio omonimo”, dice indicando il cocktail e riferendosi a Matteo Salvini. “Ho l’impressione che se ne avesse bevuti meno ad agosto forse sarebbe andata un po’ meglio per lui”, dice l’ex premier. Ma gli attacchi a Salvini non sono finiti, dato che conclude: “Non so se sarebbe stato meglio anche per l’Italia”.

Poi, prendendo lo yogurt, Renzi risponde a Prodi: “È l’ultimo a poter parlare di cibo e politica, visto lo chiamano il Mortadella”. Poi, incalzato dalla Merlino, prende un pennarello e scrive sul vasetto la data di scadenza: “Scrivo 2023, la data di fine della legislatura”.

loading...